0
0 In Cucina/ Feste a tema

La pastafrolla perfetta! (Laduree style)

L’altro giorno parlavo con la mia amica Ale e discutevamo sulla pastafrolla (ehhh lo ammetto, non è che avessimo poi molto da fare in quel momento, va!!). Siamo giunte alla conclusione che:
1. quella pronta già stesa al super non va proprio, è trooooppo sottile: bocciata!
2. è un po’ meglio quella in panetto, che ti permette di fare la crostata bella spessa che crocchia sotto i denti.
Parlando mi è venuta un’illuminazione: ma so una ricetta  per ottenere una pastafrolla PERFETTA e l’ho già anche usata più e più volte…
Quindi questa ricetta, sulla scorta della pasticceria Laduree, è per Ale:
Pastafrolla alle mandorle.
note:
– la presenza di farina di mandorle permette di ottenere un impasto croccante ma leggero, potendo diminuire il burro e l’impasto è più stabile: è questo il trucco di questa pastafrolla;
– si ottengono, con queste dosi, circa 450 gr di pasta frolla che vanno bene per una tortiera diametro 25 cm. Se ne usi meno con l’avanzo fai dei golosissimi biscotti!!
ingredienti:
120 gr burro
70 gr zucchero a velo
25 gr farina di mandorle
1 pizzico di fior di sale
un pizzico di vaniglia in polvere (mi raccomndo un polvere e non liquida) o un cucchiaino di zest: buccia di 1  limone grattugiata
1 uovo
200 gr farina 00 setacciata
Come fare:
taglia il burro a tocchetti e mettilo nella ciotola dell’impastartice con la frusta piatta e lavoralo fino a renderlo soffice e omogeneo (la consistenza deve essere quella del dentifricio), poi aggiungi uno per volta gli ingredienti, seguendo l’ordine di sopra mescolando benissimo e aspettando che un ingediente sia perfettamente mescolato prima di aggiungere l’altro.
il segreto è nel lavorare l’impasto il tempo necessario e non di più.
forma una palla e avvolgila nella pellicola e mettila in frigo per minimo 3 ore, meglio se la prepari il giorno prima, potrai stenderla in modo perfetto!

Strawberry Mascarpone Tart

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply