0
0 In Carta/ Fai da te/ Feste a tema/ I miei post preferiti/ Moodboard/ Party

Come organizzare un party in rosa

Che il colore rosa sia una mia ossessione ormai è cosa nota…che a questo colore si siano affiancati ultimamente il rose gold e il copper – o rame – lo saprai se mi segui su Instagram; potevo per il mio compleanno non volere una festa in cui questi colori fossero dominanti?!?! Se anche tu hai questa insana ossessione per il rosa e le sue sfumature questo post è per te: come organizzare ed allestire un party in rosa!

Moodboard

La base di partenza è stata, come sempre, definire la palette di colori e lo spirito che volevo emergesse: la palette comprende i colori pale pink, rosa cipria, rose gold e copper. Il tema è, necessariamente, molto femminile, con una allure parisienne dolce e romantica ma anche “sparkling” perchè io mi sento un pò frizzantina – e amo le bollicine….;)  Ho raccolto le ispirazioni in una moodboard, si sa che le amo molto, trovo siano un modo immediato di raccogliere le idee. Sono abituata, nel mio lavoro da architetto, a creare, a volte anche solo mentalmente, queste tavole delle idee e mi diverte moltissimo. In questi anni di blog ne hai viste tante di moodboard, nel caso te ne fossi persa qualcuna le trovi raccolte qui!

Food

Definita la palette di colori ho poi pensato a cosa  offrire agli ospiti: piccoli amouse bouche deliziosi e raffinati. E quindi macarons, cupcakes decorati in … rosa ovviamente, piccola pasticceria, bonbons e tante bollicine, per grandi e piccoli.  La torta invece è fresca e leggera: un semifreddo cremino, per chi è goloso di cioccolato come me. Come colori sarebbe stato perfetto anche un semifreddo alle fragole. Oh lalalala!!

Decorazioni

Molti  decori sono stati realizzati con una tecnica nuova, il foil laminato. Permette di ottenere scritte, immagini e disegni laminati metallici. In questo caso ho usato del foil rose gold per rispettare la palette del party in rosa.

Il table set è molto semplice: diverse alzatine e contenitori di varie dimensioni movimentano lo spazio su una superficie chiara e neutra. I semplici dots in cartoncino nelle tonalità rosa e pesca evidenziano e ingentiliscono i vuoti.

Ho utilizzato delle piccole gabbiette per… imprigionare i dolcetti: troppo buoni perchè scappino!

Insieme al cake topper che ho  realizzato in lamina color rame un punto di forza del party è stato l’hula hoop: è servito come backdrop per l’avvio della festa e dopo è stato utilizzato come photo prop per scattare tante meravigliose foto.

Realizzarlo è molto facile: ho rivestito un hula hoop con del nastro di gros bianco. Con palloncini di diversi colori e dimensioni ho enfatizzato due punti del cerchio. E’ semplice vero?

Cosa occorre

  • Palloncini nei colori della palette;
  • Cartoncino colorato rosa e pesca;
  • Nastri in raso, nastrini vari;
  • Punch tondo;
  • Forbici e colla;
  • Alzatine di varie forme e dimensioni

Party in rosa perfetto per?

Il tema party in rosa è molto versatile: è perfetto per festeggiare i 15 e i 40 anni, come addio al nubilato, per il baby shower, per il compleanno  di una bimba romantica e fortunata.

 

Come avevo già fatto per altri party ho preparato una scheda con ispirazioni, consigli e dettagli per il party in rosa, la puoi scaricare qui.

Se ti piace il tema Parigi per una festa trovi il party kit che avevo disegnato in questo post.

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.