0
0 In Altri materiali/ Compleanno/ Fai da te/ Feste a tema/ Party

Come fare un arco di palloncini

La decorazione perfetta per una festa, che colpisca gli ospiti e faccia divertire i bambini è fatta di palloncini, e un arco di palloncini è davvero spettacolare.

Le possibilità per rendere la tua prossima festa indimenticabile sono due: acquistare una decorazione di palloncini in negozio o realizzarla facilmente tu seguendo i miei consigli.

Le decorazioni con i palloncini danno quel tocco in più che rendono speciale la festa: colorata, allegra e spettacolare.

Un’idea che sta riscuotendo tantissimo successo è un arco di palloncini: usato come sfondo del tavolo del buffet oppure come backdrop per le fotografie (o tutte e due, basta spostare il tavolo!) sarà certamente il punto forte della tua festa.

Serve una bombola di elio, starai pensando? No.

Posso solo realizzare queste decorazioni in casa e non per feste all’aperto o in locali? No, anzi. Gonfiando prima i palloncini e mettendoli in un grande sacco di plastica (tipo quelli neri dell’immondizia, per capirci) è possibile trasportarli dove vuoi e poi allestire in pochi minuti il tuo arco di palloncini

E’ necessaria una struttura particolare per tenere montata la decorazione di palloncini? di nuovo no, servono cose che facilmente hai in casa più un segreto che ora ti svelerò.

Cosa serve:

Come fare:

  1. prima di tutto scegli i palloncini: devono essere di buona qualità e resistenti. E’ importante avere palloncini di diametri diversi, quindi acquista anche dei palloncini di diametro 50 cm minimo. Non vanno tutti dello stesso colore ma seguendo una palette che sceglierai tu. Per esempio in questi ultimi giorni ho allestito due diversi archi di palloncini. In un caso ho utilizzato: rosa, rosso, bianco e trasparente. Nell’altro bianco, azzurro, blu, argento e trasparente. Trovi entrambe i kit nello shop: Kit fai da te arco!
  2. gonfia i palloncini: per un arco di circa 4 metri ti serviranno almeno 30/40 palloncini. Gonfia circa 2/3 dei palloncini al massimo delle possibilità, senza che scoppino: saranno la  base per l’arco. Dei rimanenti gonfia i palloncini extra size a 50 cm e altri gonfiali meno in modo che rimangano piccoli. Dopo aver gonfiato e legato con un nodo l’apertura di ogni palloncino schiaccia leggermente i due estremi in modo che il palloncino assuma una forma leggermente tondeggiante.
  3. adesso arriva il bello! Il mio kit per le decorazioni di palloncini è composto da due elementi: un nastro trasparente dotato di buchini lungo circa 5 metri e un rotolo di circa 100 gocce di colla biadesive. Infila i palloncini gonfiati (quelli extrasize e quelli normali) nei buchini del rotolo trasparente, lasciando all’inizio del nastro almeno una ventina di centimetri e intervallando i palloncini ogni 5 o 6 buchi. Questa è la base.
  4. utilizzando lo scotch di carta incolla il nastro con i palloncini in vari punti sulla parete. Se hai la possibilità di utilizzare  scotch da pacchi resistente saranno necessari meno punti di unione alla parete. Se invece la decorazione è all’aperto lega con del nastro il nastro trasparente con i palloncini a qualche punto fisso tipo un albero, i lati di un gazebo…
  5. a questo punto prendi i palloncini più piccoli e altri più grandi che non avrai inserito sul nastro e utilizzando con attenzione i punti di colla (sono super adesivi!) applicali sui palloncini in modo da riuscire a fissarli creando la decorazione. Il mio consiglio è di fissare i palloncini con almeno 2 punti di adesivo ad altrettanti palloncini. Nel posizionarli fai in modo che non si vedano i fondi con le legature.
  6. se vuoi arrichire l’arco di palloncini puoi applicare dei palloncini in foil con il numero degli anni del festeggiato/a o il nome o degli elementi come stelle, cuori, palloncini a tema con la festa. Le possibilità sono davvero infinite!

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.