0
2 In Carta/ Fai da te

Come fare una torta di carta con un libro

Tanti aaauguri a meeee! Quest’anno per la torta del mio compleanno ho unito le cose che più amo: la carta e  i libri e ho creato una torta di carta. Curiosa di come l’ho fatta? Ora ti spiego come.

Ingredienti (ehehehe!):

  • un libro: o un vecchio libro che non ti piace più o viceversa il libro che più ami. Il libro dovrà avere almeno 250 pagine per ottenere una bella torta tonda
  • forbici
  • taglierino
  • righello e matita
  • mollettine
  • colla

Come fare:

  • apri il libro e sui dorsi traccia con la matita la larghezza dei 3 strati della torta: la larghezza dovrà essere tale che dopo la piegatura abbia lo spessore necessario
  • taglia tutti i fogli del libro secondo le 3 dimensioni
  • piega a metà i fogli. Tutti i fogli e su tutte e 3 le lunghezze (è un lavoro mooolto lungo!). Ti consiglio di raggruppare man mano le pagine piegate e di fissarle con le mollettine in modo da rendere più agevole il lavoro
  • quando saranno tutti piegati, rimuovi i dorsi rigidi del libro
  • incolla gli estremi del libro.

Per questo progetto ho utilizzato un libro che proprio non mi piaceva e che sono stata ben felice di tagliuzzare. In realtà man mano che lavoravo e dedicavo tempo a realizzare la mia torta di carta mi sono resa conto che avrei potuto realizzarla anche con un libro che amavo molto in modo da coccolarlo ancora un po’ e renderlo speciale.

Questo è un altro progetto #soulpaper: progetti di carta che fanno stare bene! Cercali nel blog.

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    Ciccio
    settembre 25, 2019 at 11:14 am

    Ma che bella idea. Un modo intelligente e interessante per riutilizzare un libro poco amato.
    Brave

    • Reply
      Caseperlatesta
      settembre 25, 2019 at 1:52 pm

      Grazie! si davvero mi sono divertita a riutilizzare un libro assolutamente noioso!

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.